Dosaggio di Chaga: quanto Chaga dovresti prendere?

Funghi Chaga sono incredibilmente salutari, ma sono un alimento ricco di ossalati, quindi non dovresti assumerne troppi. Ecco quale dosaggio di chaga è ideale per il mantenimento della salute e la prevenzione delle malattie:

Quali sono i benefici del chaga?

Effetti collaterali del chaga: il chaga può essere dannoso?

Qual è il dosaggio ideale di chaga?

Quanto chaga è troppo?

Quanto chaga c’è nella granola di Forij?

Come puoi prendere i funghi chaga?

Cos’è Chaga?

Il fungo chaga (Inonotus obliquus) è un fungo adattogeno con una serie di vantaggi. Preferisce i climi più freddi dell’Europa settentrionale, dell’Asia e del Nord America e la stagione di crescita del chaga è durante l’inverno. I funghi chaga siberiani sono stati utilizzati nella medicina popolare per secoli e sono ancora immensamente popolari per i numerosi benefici per la salute che forniscono.

Benefici dei funghi Chaga

I benefici del chaga vanno dalle attività antiossidanti e dal sollievo dallo stress ossidativo alla promozione di livelli sani di glucosio nel sangue e all’apoptosi delle cellule tumorali. IL effetto di Inonotus obliquus sull’infiammazione è particolarmente benefico e molte persone lo usano per combattere le infiammazioni legate alle malattie autoimmuni croniche.

Alcuni dei segnalati Benefici dei funghi chaga includere la sua capacità di:

  • mantenere la salute dell’intestino
  • aiuto nella gestione del peso
  • abbassare i livelli di zucchero nel sangue
  • fornire una sferzata di energia naturale
  • sostenere un sano funzionamento immunitario
  • mantenere capelli e pelle sani
  • causare l’apoptosi delle cellule tumorali

Avvertenze Chaga

Sebbene la sicurezza dei funghi chaga non sia stata ampiamente studiata, le ricerche che abbiamo suggeriscono che il chaga è sicuro da consumare, a patto di non assumerne troppa.

Se sei allergico ad altri funghi, muffe o lieviti, procedi con cautela quando assumi questo fungo per la prima volta e contatta un operatore sanitario se noti segni di una reazione allergica.

Sebbene non ci siano prove che il chaga possa essere pericoloso per le persone incinte o che allattano, molti scelgono di non assumere funghi medicinali, incluso il chaga, durante questo periodo.

Inoltre, le persone che assumono farmaci che impediscono la coagulazione del sangue o che soffrono di disturbi emorragici dovrebbero procedere con cautela quando assumono funghi medicinali, incluso il chaga, poiché possono avere effetti anticoagulanti.

Dosaggio consigliato da Chaga

La dose giornaliera ideale di chaga è di circa 2000 mg di polvere di chaga, ovvero circa un cucchiaio. Questo dosaggio è sufficiente per ottenere i benefici di Inonotus obliquus senza rischiare un elevato consumo di ossalato. Se sei nuovo al chaga, inizia con un dosaggio più basso e procedi fino a circa 2000 mg di chaga al giorno.

Dosaggio di Chaga per adulti

Gli adulti non devono superare i 2000 mg di chaga al giorno se assunti sotto forma di polvere. Naturalmente, è meglio iniziare con un dosaggio più basso (circa 250-500 mg al giorno) e aumentare gradualmente, soprattutto se sei nuovo agli adattogeni. La granola FunghiAdattogenicontiene 250 mg di estratto di chaga iperconcentrato per porzione, che equivale a 2000 mg di polvere di chaga.

Dosaggio di Chaga per il cancro

Gli effetti benefici del chaga contro il cancro sono stati ampiamente studiati sugli animali e questo fungo è stato dimostrato essere tra i più efficaci i migliori funghi per il cancro. Sfortunatamente, la mancanza di studi sull’uomo sugli effetti del chaga sul cancro rende difficile determinare l’esatto dosaggio da assumere.

In modo promettente Studio sugli animali del 2016, il dosaggio utilizzato dai ricercatori era di 6 mg per chilogrammo di peso al giorno. Se applicassimo lo stesso dosaggio alle persone, sarebbero circa 360 mg al giorno per una persona che pesa 60 chilogrammi (132 libbre), anche se puoi tranquillamente assumere fino a 2000 mg di polvere di fungo chaga al giorno.

Dosaggio di funghi Chaga per la salute della pelle

Se stai prendendo chaga per la salute della pelle, scegli un dosaggio inferiore (250-500 mg) e aumenta fino a 2000 mg di polvere (o una porzione di granola Forij) come ritieni opportuno. È completamente sicuro usare il chaga anche per via topica, anche se consumi 2000 mg di chaga ogni giorno.

Dosaggio dei funghi Chaga

Dosaggio di Chaga per cani

Chaga è uno dei funghi adattogeni più benefici per i cani. La dose di chaga che puoi somministrare al tuo cane varia in base al suo peso. Approssimativamente, dovresti mirare a circa 6 mg di polvere di chaga per chilogrammo di peso, o 3 mg per libbra, poiché vari studi sugli animali hanno stabilito che questo è un dosaggio sicuro per gli animali.

Dosaggio di Chaga per gatti

Analogamente al dosaggio ottimale di chaga per i cani, gli studi sugli animali suggeriscono che dovresti attenersi a 3 mg di polvere di chaga per chilo di peso quando dai chaga ai tuoi gatti.

Quanto Chaga è troppo?

In generale, non dovresti assumere più di 2000 mg di polvere di fungo chaga al giorno. Chaga è ricco di ossalati e contiene 14,2 g di ossalati per 100 g di polvere di funghi.

Se consumato in dosi salutari, questo fungo è completamente sano, ma prove aneddotiche suggeriscono che alte dosi di chaga possono causare nefropatia da ossalato, che può portare a calcoli renali e insufficienza renale se non trattata.

Quanto estratto di Chaga c’è nel FunghiAdattogeniGranola?

FunghiAdattogenigranola include il dosaggio ideale di chaga per ottenere i benefici di questo fungo senza rischiare gli effetti collaterali legati all’elevato consumo di chaga. Includiamo estratti iperconcentrati di alta qualità ottenuti da estratti interi funghi medicinaliincluso chaga.

Il nostro metodo a doppia estrazione estrae sia i beta-glucani solubili in acqua che i triterpeni solubili in alcol. Il nostro processo di decozione abbatte le pareti cellulari di chitina indigeribili del fungo per estrarre una quantità maggiore di questi composti bioattivi rispetto ai processi ordinari.

Una porzione della nostra granola fornisce 250 mg di estratto biologico iperconcentrato di fungo chaga, che è otto volte più concentrato di un normale integratore chaga. Pertanto, otterrai la stessa potenza del chaga che otterresti se prendessi 2000 mg di polvere di funghi, il tutto in una ciotola di muesli.

Sei interessato a prendere Chaga?

Con il nostro muesli funzionale ai funghi, aggiungere i funghi chaga alla tua routine quotidiana non è mai stato così facile. La quantità di chaga contenuta in una ciotola di granola FunghiAdattogeniè perfetta per le tue esigenze di salute.

Granola ai funghi Forij

Utilizziamo un estratto di chaga di alta qualità ottenuto da funghi biologici e premium fungo cordyceps estrarre e fungo criniera di leone estratto.

La granola FunghiAdattogeniè vegana, senza glutine e deliziosa. Cosa si può chiedere di più a una ciotola di muesli?

Domande frequenti sul dosaggio di Chaga

Qual è il modo migliore per elaborare il chaga?

Il modo migliore per elaborare il chaga è un metodo di doppia estrazione, che estrae sia i composti solubili in acqua (tramite estrazione in acqua) sia i composti bioattivi solubili in alcol (tramite estrazione in alcol). FunghiAdattogeniutilizza il metodo della doppia estrazione per ottenere il nostro estratto di chaga, assicurandoci di inserire nella nostra granola tutti i composti benefici presenti in questo fungo.

I funghi chaga possono curare il cancro?

Sebbene i funghi chaga non possano curare il cancro da soli, gli studi sugli animali e sull’uomo lo dimostrano L’inonotus obliquus può avere incredibili benefici per i malati di cancro. È stato dimostrato che questo fungo funzionale combatte il cancro e provoca l’apoptosi delle cellule tumorali, che inibisce la crescita del cancro.

Quali sono i due lati del chaga?

Il chaga cresce sulle betulle, ma può infettare, e quindi crescere, solo una betulla su 20.000. Nel mondo dei funghi medicinali, il chaga è considerato uno dei i funghi più sani che puoi consumare.

Sfortunatamente, poiché è notoriamente difficile da coltivare ed è molto richiesto, Il chaga selvatico viene sfruttato in modo eccessivo, che potrebbe portare all’estinzione di questa specie. Se non vuoi contribuire alla raccolta eccessiva di chaga, acquista prodotti chaga da aziende che acquistano eticamente questo fungo (come Forij).

Come prendo le capsule di chaga?

Gli integratori di funghi Chaga sotto forma di capsule sono abbastanza facili da assumere. Puoi assumerli come qualsiasi altro integratore, con qualche sorso d’acqua. Tuttavia, le capsule di chaga spesso contengono un estratto o una polvere di chaga scadente, quindi trovare un altro modo per consumare chaga (come il nostro muesli) potrebbe essere più vantaggioso.

Quali sono gli integratori di chaga più comuni?

L’integratore di chaga più comune è una polvere, ma puoi anche assumere questo integratore di funghi sotto forma di tè chaga, capsule di chaga o tinture di chaga. Oppure scegli l’opzione più deliziosa e di altissima qualità: la granola Forij.

Posso prendere il chaga con altri funghi medicinali?

Sì, puoi prendere il chaga con altri funghi medicinali. Assumere chaga con altri funghi funzionali, come il fungo reishi e la coda di tacchino, può essere incredibilmente vantaggioso, poiché otterrai maggiori benefici da ciascun fungo prendendoli insieme.

Bere il tè chaga è il modo migliore per ottenere i benefici del chaga?

No, bere il tè chaga non è il modo migliore per ottenere i benefici del chaga. Che sia fatto con chaga grezzo o con polvere di chaga, otterrai i benefici dei composti chaga solubili in acqua solo bevendolo sotto forma di tè. Otterrai maggiori benefici prendendo un estratto di chaga realizzato con un doppio metodo di estrazione (come quello che usiamo noi).

Dichiarazione di non responsabilità per Forij

Lascia un commento