Fungo Maitake Frondosa come alimento e integratore

Cosa può fare per te il fungo Maitake Frondosa

Il fungo Maitake frondosa occupa un posto speciale nella micofagia (greco: myco=funghi phagy=mangiare), soprattutto in Oriente. Maitake (Grifola frondosa) è noto per avere un sapore umami soddisfacente, noto anche come quinto sapore. Il fungo Maitake frondosa ha fatto apparizioni creative nella storia della cucina, dalle classiche fritture e zuppe ai muffin e dessert. Sebbene celebrato per il suo sapore unico e saporito, i benefici del fungo Maitake frondosa vanno ben oltre il semplice piacere delle nostre papille gustative. Per provare la tintura di maitake di FunghiAdattogeni, clicca qui sotto.

La coltivazione del maitake è una pratica abbastanza recente, iniziata in Giappone a metà degli anni ’80. All’inizio la coltivazione artificiale non è stata facile. A differenza di altri funghi gourmet, come l’enoki e lo shiitake, il maitake non cresce sui tronchi. Piuttosto, il fungo maitake frondosa cresce alla base di grandi querce, al centro degli alberi o su radici marce. (1) Una volta che la coltivazione artificiale divenne possibile, il pubblico fu pronto e disposto a trarne vantaggio, e nel 1999 i coltivatori coltivarono circa 40.000 tonnellate di Grifola frondosa.

Fungo Maitake Frondosa come Integratore*

Per coincidenza, consumare questo delizioso fungo ci aiuta a combattere gli effetti negativi delle nostre scelte non proprio salutari.* Maitake contiene potenti polisaccaridi che hanno dimostrato di aiutare a controllare il peso, supportare i normali livelli di zucchero nel sangue, sostenere il colesterolo normale e aiutare la digestione.* L’integrazione regolare con maitake può essere un complemento di supporto a un regime per il diabete, l’ipertensione e l’obesità.*

Puoi trovare il fungo maitake frondosa in alcuni negozi di alimentari durante la stagione, o anche nelle tue foreste locali, da incorporare nella tua cucina casalinga. Per dosi regolari dei composti benefici del maitake, considera di investire in una tintura che puoi assumere quotidianamente. Noi di FunghiAdattogeni ci impegniamo a offrire tinture di funghi della massima qualità per la tua salute! Trova la tintura di fungo maitake frondosa a doppia estrazione, con corpo fruttifero al 100%, coltivato biologicamente qui:

Fungo Maitake Frondosa come alimento

Un estratto di maitake può essere utilizzato anche in cucina in tantissimi modi creativi! Usalo come esaltatore di sapidità per una vasta gamma di piatti salati o considera qualcosa di più unico come queste palline da masticare allo zenzero e Maitake. Il fungo maitake frondosa e la radice di zenzero grattugiata lavorano in tandem per ridurre l’infiammazione e prevenire problemi di stomaco. Queste palline da masticare sono un ottimo spuntino da avere a portata di mano ogni volta che il tuo sistema ha bisogno di un po’ di cure amorevoli.

La ricetta: palline da masticare allo zenzero e maitake

Fa circa 20 palline
Tempo di cottura 15 minuti, tempo di attesa 4 ore

ingredienti

  • 30 datteri secchi, ca. 2 tazze
  • 1 cucchiaio di burro di mandorle
  • 3 cucchiai di zenzero fresco grattugiato
  • 1/2 cucchiaino di estratto puro di vaniglia
  • 1/4 cucchiaino di sale marino fino
  • 3 cucchiai di olio di cocco
  • 1/2 cucchiaino di stevia liquida
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 5 contagocce di tintura di maitake
  • 1/2 tazza di noci tritate a tua scelta

Passi

  1. Immergere i datteri in acqua per 2 ore, quindi strizzarli con un panno pulito e assorbente.
  2. Metti i datteri nel frullatore ad alta velocità o nel robot da cucina con burro di mandorle, zenzero, vaniglia, sale, olio di cocco, tintura di maitake, stevia e cannella. Frullare fino a ottenere un composto omogeneo: potrebbe essere necessario comprimere il contenuto.
  3. Formare con l’impasto una palla grande e metterla in una ciotola. Coprire direttamente con la plastica e congelare per 1 ora.
  4. Prendi l’impasto freddo dal congelatore e arrotolalo in palline da 1 pollice usando le mani.
  5. Su un piatto separato, distribuire le noci tritate. Rotolare le palline per ricoprirle di noci e trasferirle su un piatto pulito.
  6. Conservare in frigorifero per 1 ora prima di servire e conservare le palline in un contenitore ermetico nel frigorifero per un massimo di 10 giorni.

Acquista tutti i prodotti!

Sapevi che per ogni articolo venduto da FunghiAdattogeni, viene piantato un albero?
Scopri di più sul nostro Programma One Tree qui.

Fonti:

  1. https://www.mycopia.com/blog/2013/08/12/the-history-of-maitake-cultivation
  2. Isokauppila, Tero. Funghi curativi: una guida pratica e culinaria all’uso dei funghi per la salute di tutto il corpo. New York, New York, Penguin Random House, 2017.

*Queste dichiarazioni non sono state valutate dalla Food and Drug Administration. Questi prodotti non sono destinati a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia.

Lascia un commento