Oltre la salute, scopri come utilizzare i funghi per migliorare la nostra vita

Funghi: usi per la salute – ma molto altro ancora!

I funghi sono la nostra ossessione qui a FunghiAdattogeni! Non possiamo smettere di parlare delle qualità straordinarie e uniche dei nostri amici funghi, ma ci sono anche altri aspetti dei funghi che ci entusiasmano. Abbiamo pensato che fosse giunto il momento di condividere alcune informazioni su queste curiose creature oltre al modo in cui vengono utilizzate per la salute.

ACQUISTA TINTURE

Funghi come biorimediatori

Similmente al sistema immunitario umano, anche gli habitat naturali operano con un delicato equilibrio di componenti che possono essere influenzati se uno o due vengono sbilanciati. I funghi possono aiutare a riparare i paesaggi interni e, allo stesso modo, possono ripristinare l’equilibrio di un ecosistema che ha subito danni a causa di attività umane, malattie o disastri naturali. Le generazioni miceliali distruggono il materiale forestale portando allo sviluppo del terriccio, all’aumento dei livelli di umidità e consentendo una maggiore diversità dell’ambiente.

Per saperne di più su questo argomento, scarica l’ebook gratuito del fondatore di FunghiAdattogeni, Alex Dorr: il manuale Mycoremediation!

SCARICA IL MANUALE MYCOREMEDIATION

Funghi

Secondo Paul Stamets, i funghi possono avere un ruolo nel ripristino degli habitat attraverso la filtrazione, la riforestazione, il mycoremediation e come fonte di pesticidi naturali (1). Possiamo utilizzare i funghi per filtrare e purificare le fonti d’acqua, per un esempio di micofiltrazione. Il micelio in questo caso filtra microrganismi, sostanze inquinanti e detriti. L’effetto è che a valle degli ambienti ricchi di funghi si trovano meno limo nei fiumi, meno erosione e livelli idrici del suolo più stabili.

Usare i funghi per rimuovere le tossine o ridurre la potenza tossica nell’ambiente è ciò che si intende per mycoremediation. Come nessun altro, il micelio dei funghi agisce come disassemblatore molecolare attraverso l’uso di enzimi digestivi secreti dal fungo, scomponendo le tossine molecolari a catena lunga in molecole più piccole e meno inquinanti (1). Per raggiungere questo livello di pulizia ambientale, il micelio viene mescolato in terreni inquinati, oppure un tappeto miceliale già stabilito può essere posizionato direttamente sopra un sito di contaminazione.

Fungo

I corpi fruttiferi dei funghi accumulano tossine e metalli pesanti che vengono estratti da questi siti pericolosi, quindi è sempre essenziale conoscere la storia della terra quando si cercano funghi selvatici. I deliziosi Matsutake, ad esempio, sono un tesoro prezioso per ogni cercatore di funghi, ma i Mastu sono anche tra i migliori accumulatori di arsenico (1). Se i funghi vengono utilizzati per il biorisanamento, i corpi fruttiferi di questi siti devono poi essere raccolti e smaltiti, assicurandosi che nessun essere umano o animale li ingerisca.

ACQUISTA TINTURE

Sapevi che per ogni articolo venduto da FunghiAdattogeni, viene piantato un albero? Scopri di più sul nostro Programma One Tree qui.

    Lascia un commento