Vantaggi di Antrodia Camphorata

Antrodia camphorata, noto anche come fungo robusto della canfora, è comunemente usato nella medicina tradizionale cinese per la sua capacità di aiutare sostenere l’immunità, combattere la stanchezzae persino scongiurare il prurito, che può essere causato da allergie. Endemico di Taiwan, il fungo contiene composti biologicamente attivi e presenti in natura e attività antiossidanti, che si dice siano attivi aiuto eliminare i radicali liberi E disintossicare il fegato. Per capire come questo fungo funzionale può essere utilizzato per sostenere il tuo sistema immunitario e aiutarti a ricostituire la tua energia, ecco una breve storia di Antrodia camphorata e come integrarlo nella tua routine quotidiana per effetti disintossicanti e ricostituenti.

Una breve storia di Antrodia Camphorata

Un fungo che cresce solo sul durame marrone del Cinnamomum kanehirae Hayata a Taiwan ad altitudini comprese tra 450 e 2000 metri, la camphorata di Antrodia era tradizionalmente utilizzata dagli aborigeni taiwanesi come ricetta per tossicità da alcol ed esaurimento. Anche la medicina popolare cinese utilizzava il fungo malattie del fegato, intossicazione da cibo e farmaci, dolore addominale, ipertensione e prurito cutaneo. Fu solo nel 1990 che Antrodia camphorata, chiamata anche Niuchangchih, è stata segnalata come una nuova specie meritevole di indagine scientifica. Quando i ricercatori iniziarono a convalidare i benefici per la salute del fungo funzionale, il governo decise di proteggere formalmente le specie arboree endemiche, rendendo Antrodia camphorata raro e costoso.

Benefici dell’Antrodia Camphorata

Sopra 78 composti costituiti da terpenoidi, benzenoidi, lignani, derivati ​​del benzochinone, derivati ​​succinici e maleici, oltre a polisaccaridi sono stati identificati in Antrodia camphorata. A questa composizione biologica unica è stato riconosciuto il potenziale effetti antiossidanti, che sono stati collegati al targeting e all’eliminazione dei radicali liberi, che sono una delle principali cause di invecchiamento accelerato e stress ossidativo. Si dice anche che il fungo sia protettivo, con effetti disintossicanti nel fegato legati al consumo di alcol. Alcuni altri possibili vantaggi derivanti dall’utilizzo di Antrodia camphorata includono:

  • Supporto immunitario
  • Antiprurito
  • Fonte di energia naturale
  • Neuroprotettivo
  • Riduce la pressione sanguigna

Chi dovrebbe assumere la Camphorata di Antrodia?

Le esigenze della vita moderna possono mettere a dura prova il sistema immunitario e i livelli di energia di chiunque, rendendo Antrodia camphorata un integratore attraente per chiunque cerchi più energia e una migliore salute di tutto il corpo. Può essere particolarmente utile per coloro che cercano di disintossicare il proprio sistema o ricostruire la propria immunità dopo una malattia. Grazie ai suoi effetti disintossicanti e alla capacità di ricostruire forza ed energia, Antrodia camphorata può essere utile anche come supporto pre e post allenamento. E poiché alcune prove dimostrano che il fungo funzionale è stato collegato al supporto del fegato, coloro che soffrono di malattie legate al fegato sono incoraggiati a prendere in considerazione il consiglio del proprio medico per vedere se Antrodia camphorata può aiutare.

Come prendere questo fungo funzionale

Con Il ripristino di Om miscela, le proprietà curative di questo tradizionale rimedio taiwanese possono essere facilmente aggiunte alla tua routine quotidiana di benessere. Oltre all’Antrodia camphorata, la polvere organica contiene King Trumpet, Cordyceps militaris e Reishi per più energia e un sistema immunitario solido come una roccia. Aggiungi semplicemente un cucchiaino alla tua bevanda preferita o ricetta per disintossicarsi, recuperare e riequilibrare.

Riferimenti:

  • https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0378874108004479
  • https://www.researchgate.net/publication/322047378_Effects_of_Antrodia_camphorata_and_Panax_ginseng_supplementation_on_anti-fatigue_properties_in_mice
  • https://bmccomplementalternmed.biomedcentral.com/articles/10.1186/s12906-015-0768-3
  • https://pubs.acs.org/doi/10.1021/jf011671z
  • http://www.paper.edu.cn/scholar/showpdf/MUT2ANzIMTz0Ex0h
  • https://www.researchgate.net/publication/267792315_Antrodia_camphorata_niu-chang-chih_new_combination_of_a_medicinal_fungus_in_Taiwan
  • http://citeseerx.ist.psu.edu/viewdoc/summary?doi=10.1.1.290.6429
  • https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0378874106003461
  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3095428/

Lascia un commento